LIGHT4
MAURO MARZOLLO

Mauro Marzollo è nato a Venezia, terminati gli studi inizia l'attività di designer a Murano dove apprende le più raffinate tecniche vetraie, che divengono strumenti importanti della sua crescita professionale caratterizzata da molteplici realizzazioni. Marzollo ha in seguito lavorato alla direzione dell'ufficio studi di "Lumenform" venendo a contatto con grandi nomi del design italiano quali Marco Zanuso, Angelo Mangiarotti, Cesare Leonardi, Claudio Salocchi ed Ennio Chiggio.
Passato alla libera professione, inizia nel 1980 la collaborazione con ITRE che gli affida la guida dell'ufficio studi e la responsabilità della progettazione tecnica e formale del prodotto. Ha disegnato per: Lumenform, Effetre International, Modaluce, Bilumen, Piùluce, Sirrah, A. V. Mazzega, I Guzzini, ITRE, Murano Due, Aureliano Toso 1938, Alt, Ultraluce, Team Italia, Carlesso, Light4, Panzeri. Attualmente continua ad occuparsi di illuminazione e retail.
DIEGO CHILO' www.diegochilo.it

Dal 1984, Diego Chilò intraprende un percorso come progettista occupandosi di edilizia, legata al mondo produttivo con l’impiego della prefabbricazione, ricerca di tecniche costruttive industriali - artigianali senza trascurare le problematiche legate al risparmio energetico e al benessere psicofisico delle persone negli ambianti di lavoro, e di industrial design.
ANDREA LAZZARI www.andrealazzaridesigner.it

Nato a Venezia nel 1972. Dal 1996 terminati gli studi di progettazione e disegno industriale si occupa di progettazione di lampade per interni. Nel 1999 inizia a collaborare con prestigiose aziende nel sottore dell'illuminazione firmando le sue prime collezioni di successo. Nel 2002 fonda WORKS STUDIO iniziando così un nuovo percorso professionale da free lance. Dal 2005 svolge un'attività di art direction e product manager per alcuni brands del settore illuminazione. Si occupa di industrial design, grafica e packaging. Progetta inoltre stand e show room per manifestazioni fieristiche nazionali ed internazionali. Ha ricevuto molteplici pubblicazioni sulle più importanti riviste nazionali ed internazionali, come Domus, Interni, Ottagono, Casaviva, Elle Decor, Abitare, GdA, ed altre ancora.
CAMBI SCATENA TURINI cambiscatenaturiniarchitetti

Lo Studio “Cambi, Scatena, Turini architetti” è un laboratorio di progettazione nato nel 1998 ed ha sede nel Comune di Vicopisano PI) a due passi dalla Fortezza del Brunelleschi. La loro filosofia progettuale non distingue necessariamente le diverse aree di intervento; viceversa trae spunto anche da apparenti antinomie per ricercare regole che uniscano significativamente i molteplici aspetti della progettazione. Nel 2001 disegnano la prima famiglia di lampade “Samui” e da allora affrontano con continuità il progetto di corpi illuminanti esplorando tutte le possibili sfumature di questo caleidoscopico mondo.
ROMANI SACCANI Architetti Associati www.romanisaccaniarchitettiassociati.com

Michele Romani e Mauro Saccani nel 1999 fondano ad Arcore uno Studio Associato che si occupa di industrial design e, sempre dal 1999, sono soci ordinari dell’ Associazione Disegno Industriale di Milano. La loro ricerca espressiva è indirizzata a configurare un “progetto-oggetto” minimale, semplicemente inedito, ironico o passionale ma pur sempre garbato e funzionale. I loro progetti “Diadema”(di Vistosi) ed “Ark” (di Acerbis International) sono stati segnalati dal gruppo di Ricerca I.DoT ‘06/07, Italian Design on Tour, tra le migliori opere di design “Made in Italy”. La lampada Diadema prodotta da Vetreria Vistosi è stata selezionata dall’ ADI Design Index 2006 per la candidatura alla XXI edizione del Premio Compasso d’Oro, il più autorevole riconoscimento europeo del settore design.
LU GONG CALCIDESE PUNTONI


Lu Yao, Yuanfei Gong, Valentina Calcidese, Giulia Puntoni sono un gruppo di giovani designers dell'Università di genova, provenienti da paesi e background differenti.

MASSIMO TONETTO

Massimo Tonetto si laurea in architettura presso l'università di Venezia. Dal 1998 si occupa di design, collaborando con le più importanti aziende del settore dell'illuminazione, del mobile e dei complementi. Ogni suo oggetto si caratterizza per la funzionalità, e la personalità delle linee, semplici ma sempre eleganti. Parallelamente svolge un' attività di interior ed exhibit design realizzando diversi progetti di show room, stand.
LORENZO BERTOCCO

Nato a Venezia 1969. Termina gli studio e comincia a lavorare a Murano per la vetreria ALT dove apprende la tecnica della lavorazione del vetro muranese. Comincia a sviluppare i prodotti del settore oggettistica e a seguire la collaborazione con il mondo dell'Arte e del Design. Collabora con artisti come: Plessi, Dorazio, Carmi. Nel 2000 diventa product manager per FDV GROUP dove disegna molti prodotti. Nel 2007 acquisisce come socio della LIGHT4 il marchio FAÇON DE VENISE per il quale ha disegnato diverse collezioni. Oggi svolge il ruolo di Direttore Tecnico per tutti i 4 marchi di LIGHT4: Facon De Venise, Murano Luce, Vintage e Itama
ORIANO FAVARETTO

Oriano Favaretto nasce a Treviso nel 1956. Si diploma all'Accademia di Belle Arti a Venezia con il maestro Vedova. Vive e lavora nella campagna veneta che, con le sue presenze umane e naturali ne segna la formazione interiore ed artistica. La passione per il vetro di Murano lo avvicina alla leggendaria Fucina degli Angeli dove collabora con nomi leggendari del settore. Fra i numerosi successi raggiunti nella splendida carriera ne segnaliamo alcuni: 1981 - vincitore del concorso tra Accademie d'Italia e vincitore della borsa di studio alla Fondazione Bevilacqua La Masa; 1987 e 1992 - Premio Murano, Gugghenheim Peggy Collection e A.B.A.; 1993 - 1° Premio Lampada d'oro, S.I.I., Parigi; 1997 - vincitore del premio Prix d'Excellence per la lampada dell'anno Polipò, Marie Claire, Parigi.
BRIAN RASMUSSEN www.brianrasmussen.it

Brian Rasmussen è nato a Ringsted (Danimarca) nel 1973. Si laurea alla "Royal Academy of Architecture" di Copenhaghen nel 2000. Nel primo anno di studio vince il concorso nazionale "PRISOPGAVE KØBENHAVN" (Danimarca) con il progetto futuristico di una stazione della metropolitana. Nel 2002 vince il secondo premio del concorso nazionale "CRISTIANO D. IV´S BRYGHUS" e decide di aprire il suo studio d'architettura e design a Venezia. Nel 2004 vince il concorso internazionale d'arte "TARGETTI LIGHT ART AWARD" che si trasforma in un punto di partenza per la sua carriera come progettista d'illuminazione. Nel periodo tra il 2004 ed il 2006 progetta e sviluppa un lampione per la città di Ringsted, Danimarca, in collaborazione con Louis Poulsen Lighting. Dal 2011 svolge il ruolo di Direttore Artistico per LIGHT4.
GIOVANNI D'AMBROSIO

Giovanni D'Ambrosio (Roma, 1959) ha studiato grafica pubblicitaria e architettura a Roma, dove ha sede il suo studio professionale. Per diversi anni ha collaborato con alcuni studi di architettura romani, prima di iniziare la sua attività di designer per l'industria nel 1995. Ha progettato allestimenti espositivi e prodotti per numerose aziende italiane, ricevendo anche alcuni premi; nel 2001 la sua lampada "Biosfera" prodotta da Alt Luci Alternative è stata selezionata per la mostra itinerante "Italian Design on Tour". Ha ideato e sviluppato vari eventi culturali in relazione all'architettura, unendo la moda, il design e l'architettura. L'esperienza architettonica, maturata in Italia con allestimenti ed abitazioni, è accompagnata da un periodo di circa 6 anni in Indonesia, dove ha compiuto progetti per ristoranti, abitazioni private, negozi, una galleria d'arte e un parco tematico, maturando un rapporto già vivo con la natura primitiva e la sensorialità.
FEDERICA SUMAN

Una Creative Designer con spiccata curiosità, elevata ingegnosità, grande passione per il proprio lavoro e forte motivazione per nuove sfide. Opera nel settore dell'illuminazione per interni, dell'oreficeria, dell'arredamento e dell'oggettistica. Propone idee, progetti e soluzioni per il mercato nazionale e internazionale.
PAOLO CREPAX

Si può tranquillamente affermare che Paolo Crepax sia nato in fornace a Murano. Negli anni ha collaborato con artisti e designer di fama internazionale, che gli hanno permesso di trovare gli spunti necessari per sviluppare oggetti propri, dai quali far trasparire la conoscenza di chi opera tutti i giorni con una materia tanto affascinante quanto difficile, quale è il vetro. Oggi Paolo Crepax è riconosciuto, per abilità di esecuzione e capacità creativa, tra i pochi maestri rimasti ancora ad amare quest'arte e lavorare con passione. Crepax ha certamente ancora tanta voglia di divertirsi con nuove applicazioni e attente soluzioni per la luce e per la casa.
MANUEL BORRI

Borri Manuel è nato a Genova nel 1983. Dopo aver conseguito il diploma scientifico tecnologico, nel marzo 2006, si laurea presso la Facoltà di Architettura di Genova in disegno industriale (design). Precedentemente al fine degli studi universitari inizia a lavorare nel mondo dell’interior design come designer e progettista di complementi d’arredo. In seguito approda (sempre come designer e progettista) nel settore dell’automotive, esperienza che lo porta a viaggiare e vivere all’estero per lunghi periodi e ad approfondire gli studi inerenti alla progettazione meccanica e all’utilizzo di materiali innovativi. Nel 2008 lascia il settore dell’automotive per dedicarsi al mondo dell’illuminazione d’arredo, da sempre sua principale passione, andando a lavorare per una delle più importanti realtà aziendali del lighting design. Dopo circa 6 anni l’esperienza maturata e la crescita professionale acquisita lo portano ad intraprendere una nuova esperienza e a fondare lo studio Diagora Design. Attualmente lo studio Diagora Design collabora con alcune tra le più importanti realtà europee del lighting & product design.
TEA GROUP

Aldo Bruno Maria ed Arianna Teardo nascono, svolgono e perfezionano gli studi a Venezia. Aldo Bruno Maria inizia la Sua carriera artistica, di studio e conoscenza del Vetro collaborando con La Murrina. Dalla Sua acquisita sintesi di tecnica ed arte crea ogni Suo progetto per il vetro ed ogni altro materiale adatto all’illuminazione e realizzato in forma industriale, mantenendo sempre una forma artistica, segno di una mano creativa e libera. Affiancato dalla figlia Arianna, pensano e creano oggetti per l’illuminazione per molte aziende italiane ed estere. L’evoluzione del 'modo di fare luce' ed il loro kow-how, spinge la loro creatività ai materiali di nuova generazione collaborando con note aziende del settore.